Il Cisp ha preso parte ai lavori della Prima Conferenza congiunta del Forum delle Camere di Commercio, delle Città e delle Università dell’Adriatico e dello Ionio, tenutasi a Spalato dal 16 al 18 Ottobre 2018 ed organizzata in collaborazione con la Camera dell’Economia Croata – Camera della Contea di Spalato ed il Comune di Spalato. L’evento ha visto il coinvolgimento di oltre 300 partecipanti e 120 istituzioni provenienti dagli 8 Paesi della MacroRegione Adriatico Jonica.

Il Cisp è stato uno dei protagonisti del confronto sviluppatosi in occasione del tavolo tematico “Crescita Blu” che, parallelamente ai tavoli dedicati ai temi “Connettere la regione”, “Qualità ambientale e Agricoltura”, “Turismo sostenibile” (in linea con i pilastri EUSAIR) hanno avuto luogo il pomeriggio del 17 ottobre.

In particolare, Emilio Notti del Cnr, ha descritto la struttura del Cisp e le sue finalità, illustrando come si inserisce nella programmazione del Flag Marche Centro e nella sua collaborazione con gli stakeholder locali: i Comuni (Ancona, Falconara Marittima, Porto Recanati, Potenza Picena e Civitanova Marche), le Università (Politecnico delle Marche e Camerino), le Associazioni, le OP e la società civile che opera nell’ambito della pesca.

Gabriele Chidi, esperto di marketing del pescato, per conto di Marchet, azienda speciale della Camera di Commercio delle Marche, ha introdotto i temi della commercializzazione del pesce, della ridefinizione della sua value proposition e dei trend attuali che influenzano le scelte GDO e dei consumatori.

Le trattazioni sono state accolte con grande interesse e dalla discussione con gli operatori croati, montenegrini, albanesi e greci che ne è seguita, sono state individuate linee di sviluppo di nuove progettualità di cui potranno essere beneficiarie le comunità della pesca dell’area di pertinenza del Flag
Marche Centro.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *